Home » Parliamone » LA MONETA ELETTRONICA BITCOIN: COMPLEMENTARE O ALTERNATIVA ALL'EURO?

LA MONETA ELETTRONICA BITCOIN: COMPLEMENTARE O ALTERNATIVA ALL'EURO?

Video in inglese
Bitcoin è una moneta elettronica creata nel 2009 da Satoshi Nakamoto. Si tratta di una valuta virtuale spendibile per le transazioni online, utilizzata attraverso i nodi di una rete progettata mediante un software open source.
La struttura peer-to-peer della rete bitcoin e la mancanza di un ente centrale rende impossibile per qualsiasi autorità, governativa o meno, la manipolazione del valore dei bitcoin o la creazione di nuova moneta e quindi la creazione di inflazione.
Il valore totale dell'economia dei Bitcoin è calcolato, in aprile 2011, pari a 7 milioni di dollari. La non tracciabilità delle transazioni è vista da molti come uno strumento utile per attività illegali: si tratterebbe di "un grande illecito".
Seppure i dubbi attorno a questa moneta sono diversi e ci sono ancora molte perplessità tra i potenziali utilizzatori, ancora una volta è lampante come la ricerca di sistemi di valuta alternativi e di monete complementari
sia una tendenza in aumento: si cerca un'alternativa all'utilizzo della comune moneta ufficiale.

>> Iscriviti alla newsletter per ricevere le news